domenica 28 luglio 2013

La regina del " patchwork" e l'Arte del cucito ....


...definita cosi' Maria Teresa Bertolini Capodanno da svariati giornali del settore.
Il patchworck consiste nel mettere insieme diversi pezzi di tessuto di diverso colore e materiale, creando coperte con disegni geometrici o veri arazzi raffiguranti animali , paesaggi o forme astratte spesso capolavori veri e propri. L'ispirazione le venne durante una visita negli USA nel lontano 1956 acquistando una coperta a losanghe del 1938 e ancora custodita gelosamente nella sua abitazione . Negli anni successivi volle cimentarsi a confezionarne una e subito passione e successo vennero fuori. Tante le sue mostre in Italia e all'estero come in Brasile (1974), Usa e Gran Bretagna.


USA (1978)


Un mega arazzo realizzato per il sultano del Brunei...

Roma e il Foro per l'attore statunitense Burt Lancaster

 
" Mettere insieme una coperta è come vivere una vita".....

Un arazzo per la cameretta di una bimba.

 
... la stoffa impiegata per creare una coperta può costare poco o nulla ed essere del più umile materiale , ma non si possono fare delle coperte con brutte stoffe. la scelta è importante e richiede pazienza , attenzione e amore.Per fare una coperta ,un arazzoo un semplice cuscino è basilare realizare un disegno e portarlo alla grandezza reale dell'opera , quindi la scelta dei colori e della stoffa che si preferisce.Si procede a ritagliare il disegno e imbastire la stoffa  pezzo per pezzo e ricomporre il tutto. E' utile farsi una collezione di stoffe.Le provenienze diverse di materiali raccolti lentamente nel tempo fanno parte del fascino di questo lavoro , aiutano a creare la varietà e imprevedibilità degli accostamenti.Se poi inseriamo pezzi di abiti che abiamo amato indossare o di grembiuli e vestitini che abbiamo visto sui nostri bambini, il lavoro ci diventa molto più caro.
I pezzi, anche piccoli vanno divisi per colore e qualità : sete, cotoni, velluti e lane.
Con stoffe pesanti di lana si possono fare tappeti per stanze dove non siano troppo calpestati.
Ovviemante la loro resistenza all'uso è inferiore a quella di un tappeto tessuto.
Ma disegni e colori possono essere unici e molto belli.


IL MARE:


Futta e verdura


 un arazzo raffigurante le case della sua vita... dove ha tradotto in stoffe e colori i ricordi di una vita.  Il disegno è un prototipo ripetuto la scelta delle stofferiflette le memorie un esperienza molto terapeutica.
 
 
 
 
a mammarella mia ....mx
 
 



Nessun commento: