martedì 14 agosto 2018

Festa dell' Assunta a Positano: Il Drappo

Mancando all' avvenimento ci hanno pensato gli amici a mandarmi qualche foto di oggi
FABIO FUSCO:





La famiglia Palumbo prepara l'alzata del quadro, foto Giuseppe Di Martino



La banda della Città di Salerno



lunedì 13 agosto 2018

festeggiamenti per l' assunta

domani : 14 agosto anni precedenti

                                    arriva la banda
                               alzata del drappo intorno le 10.30 dopo la messa
                                I saraceni portano il quadro della Madonna nera
                                                La processione sulla spiaggia Grande

Riaperto il sentiero degli Dei

 

Dopo il sopralluogo svolto nella giornata odierna dall’ufficio tecnico del Comune di Positano con la ditta appaltatrice, verificata la messa in sicurezza ed il ripristino del tratto franato dopo le forti piogge di novembre scorso, accertata la regolarità del lavoro svolto,  il Sindaco, con ordinanza sindacale n.10 del 13/08/2018 ha revocato la precedente ordinanza di chiusura del sentiero.
Il Sentiero degli Dei è quindi aperto ed accessibile a tutti, nelle piene condizioni di sicurezza.
Ci scusiamo con tutti i fruitori del Sentiero e con tutti gli operatori, il Comune di Positano, non appena ricevute le somme per il ripristino da parte del Genio Civile, ha immediatamente provveduto all’affidamento dei lavori, che in tempi record, grazie all’impresa edile di Fabio Fusco di Positano, hanno consentito la riapertura immediata del Sentiero dei Dei, dando così la possibilità ai tanti ospiti, che percorrono i nostri sentieri montani, non solo del Sentiero degli Dei, di poter continuare ad ammirare le bellezze del nostro paese verticale.
 

domenica 12 agosto 2018

Posides inaugura il nuovo bar

La nuova generazione dei Milo e Cinque hanno inaugurato il Locale Posides, un punto di ritrovo a Fornillo- E' un Caffè Bistròt dove si possono gustare coktail frullati e gelati di Sal de Riso ( Minori) mi dice Elia. All' inaugurare don Nello, parroco di Positano.





                                Anna Lisa, Elia
                               don Nello, Elia , Ilaro,Antonio, Maria Teresa e  Massimiliano
                                 La benedizione di don Nello


                               Don Nello regala a Elia e i suoi amici un quadretto
                               della Madonna di Positano 

Le foto di Giuseppe Di Martino 





La FESTA dell' ASSUNTA anni '40

             La festa dell’ Assunta di Positano fotografata e sentita da Giulio Rispoli, Fotografo a                   
                tutto campo ed imprenditore ‘ fondò con i famigliari la Buca di Bacco

                                 Processione sulla via Pasitea  a Positano
                               Fuochi a mare per l'assunta. scenografie create da Roberto Scielzo

Una  delle prime composizioni  futuristiche fotografiche
 creata da Giulio sulla Festa dell' Assunta degli anni '40.
 
 

sabato 11 agosto 2018

12 agosto 1851: nasce la Singer

La Singer compie 167 anni.
Per chi ancora ne possiede una, domani portatele un fiore.

L'inventore statunitense Isaac Singer il 12 agosto 1851 brevetta il nuovo modello di modello da macchina da cucire da lui messa a punto.

grazie all'aiuto di Ambra Mastro, che è riuscita a ripescare nel retro bottega una vecchia macchina per cucire, riesco a comporre questo post.

LIBRI: Positano Sacra, di Romolo Ercolino

Testimonianze di Fede e Arte nella Città Verticale
 
E' il nuovo libro del prof. arch.  Romolo Ercolino,  edito da Nicola Longobardi.
Una testimonianza del patrimonio di Arte Sacra conservato nelle chiese di Positano.
166 pagine ricche di inerenti fotografie a colori e B & N realizzate negli ultimi anni.
Il tutto fa seguito e integra il precedente libro "Positano La Città verticale" dello stesso autore.

venerdì 10 agosto 2018

martedì 7 agosto 2018

Mostra Umberto Ciceri



" LA COSA PIÙ INSENSATA DA FARE È RIMANERE IMMOBILI”Mostra di Umberto Ciceri
Opening: 8 Agosto ore 18.30
Liquid Art System, Positano
Via dei Mulini, 26
 
 

Si inaugura Mercoledì 8 Agosto ore 18.30, presso gli spazi espositivi di Liquid Art System di Positano, in via dei Mulini 26, la mostra di Umberto Ciceri “La cosa più insensata da fare è rimanere immobili”. Più che un titolo, un’indicazione a muoversi tra le installazioni lenticolari dell’artista.
“Vedere è già un’operazione creativa che richiede uno sforzo”, diceva Matisse, e ad una mostra di Umberto Ciceri la cosa più insensata da fare è rimanere immobili.
Le sue opere dinamiche sono come luoghi di transito nei quali le pause non hanno senso, traslazioni orizzontali da sinistra a destra e viceversa che generano in noi l’impressione del tempo.
 
Gli Hypertraits di Ciceri ora diventano luminosi, con un carattere notturno capace di promuovere nuovi cambi di forma e nuovi colori interferenti. La luce nell’opera innesca un fenomeno simile a ciò che accade nelle gocce d’acqua dell’arcobaleno, piega le onde ad angoli differenti, si sovrappone agli inchiostri e raggiunge gli occhi dell’osservatore in movimento, una specie di nano-impressionismo che enfatizza la natura cangiante della vita.
Una personale evoluzione della stampa lenticolare , che siano colori, forme geometriche o danzatrici, le opere di Ciceri comunicano un preciso messaggio: il movimento in antitesi all'immobilità come significato esistenziale, la rigenerazione contro la stasi.