domenica 17 giugno 2018

Aniello Casola gli auguri del nipote Antonino


Aniello in una foto d'archivio
Aniello Casola ha da poco compiuto 90 anni e vive a Nocelle, la piccola frazione della Costiera Amalfitana che sovrasta Positano e da cui parte il famoso Sentiero degli Dei. “Aniello - spiega il nipote Antonino De Simone, titolare insieme alla moglie Marilù del Lemon Point –
 Maria Luisa    Marilù con il suo cavallo preferito ( archivio)
Aniello , oggi.
 ogni giorno fornisce indicazioni agli escursionisti che camminano lungo il sentiero. Lo fa da prima che nascessero gli Info Point. Si ferma al bivio della cappella di Nocelle e indica la strada ai passanti. A titolo di riconoscenza per il lavoro che svolge a tutela del nostro ambiente lo abbiamo iscritto nella nostra associazione come operatore turistico volontario”
Antonino e marilù durante la sua attività a Nocelle  dove  rifocilla i turisti e viandanti

                                                     
                    

sabato 16 giugno 2018

- 2 gg all' ESTATE positanese

 
Tutti in fermento per il 18 giugno .....
 









Greenpeace: Plastic Radar

Ricevo da Renato Ciccarelli ..... 

Ciao a tutti vi informo che Greenpeace ha attivato il servizio Plastic Radar: quest'estate potremo contattare su Whatsapp il numero +39 342 3711267 per segnalare la presenza di plastica sulla spiaggia, sui fondali o che galleggia sulla superficie del mare, mandando una foto in cui si veda la marca dell'azienda produttrice e condividendo la posizione! AIUTIAMO L'AMBIENTE!!! COMBATTIAMO IL DISIMPEGNO E L'IRRESPONSABILITÀ!!! Se potete inoltrate questo messaggio, facendolo diventare una catena, forse una delle pochissime catene utili e sensate... infatti, se non lo mandate a 7 persone o scemenze del genere, non succederà niente, semplicemente meno persone saranno a conoscenza di quest'opportunità per collaborare con Greenpeace in modo semplice e gratuito... Grazie!

venerdì 15 giugno 2018

FESTEGGIAMENTI San Vito di Positano ultimo atto


                                si ode nella chiesa un coro " Benediamo San Vito con tanto amore,
                                nostro Santo protettore  -
                                Con amore noi lo benediamo, protettore di   Posità "

                                don Nello durante la funzione religiosa
                                 Il Coro
Le Targhe premio di " San Vito Community"
 


                                                 Don Nello durante la Messa
 
                                premio di " San Vito Community" . Don Nello
                               consegna il riconoscimento alla Protezione Civile

                                Il sindaco De Lucia al dott. Vito Fiorentino
                                Il busto del Santo esce dalla Chiesa per la processione

...ma arriva la pioggia
 
 

SANITA' : comunicato del Sindaco di Positano

 
 Nomine direzioni ASL
Apprendiamo, con profondo stupore, che il direttore generale dell’ASL di Salerno dott. Giordano è stato appena nominato, dai vertici della Regione Campania, quale direttore generale dell’ Azienda Sanitaria due dei Colli di Napoli.
Incarico prestigioso, ma che rappresenterebbe una grande perdita per il nostro distretto sanitario.
Il dott. Giordano, infatti, fin dal suo insediamento all’Asl di Salerno si è dimostrato realmente fattivo e collaborativo, capace di comprendere e risolvere alcune delle annose problematiche del nostro territorio, e di essere vicino a tutti i nostri concittadini;
Voglio solo ricordare ciò che il dott. Giordano ha fatto per il nostro paese nelle sue ultime iniziative: dal 01 agosto Positano avrà un pediatra di base, grazie all’ attivazione di una procedura speciale; sta per assumere l’incarico una stimata professionista, la dott.ssa Milena Torino, che viene da una lunga esperienza lavorativa presso l’ospedale Santobono di Napoli, una notizia importantissima per la nostra comunità che ormai da mesi attendeva arrivo del pediatra di base per i nostri bambini!
Nell’ultimo incontro con il dott. Giordano, proprio qui a Positano, si è parlato di attivare una postazione fissa di primo soccorso territoriale, il cosiddetto “Psaut”: questa struttura, composta da personale medico ed infermieristico, attiva h24,  permetterà di trattare i traumi minori, le ferite, ma anche di effettuare interventi di piccola chirurgia e di osservazione breve del paziente. Insomma con il Psaut si evitano al paziente, almeno per quelle patologie urgenti ma non gravi, le lunghe trasferte e le attese al pronto soccorso.
Auspico che il Presidente De Luca, in virtù del suo amore per la terra salernitana, riveda la sua scelta e consenta al Direttore Giordano di proseguire il suo lavoro, fin qui svolto egregiamente e con molta professionalità, a servizio dei nostri cittadini.
 

Le Cresime a Positano con Monsignor Fusco

Positano, alla vigilia dela festa di San Vito, la cerimonia delle Cresime per circa 30 ragazzi, presiede il 'nostro' Vescovo Monsignor Fusco


Aniello e Luisa al tavolino delle offerte per la festa

Un matrimonio di passaggio...



Monsignor Fusco si intrattiene con i ragazzi prima della funzione e qualcuno riceve da casa le ultime raccomandazioni...
I cresimandi in attesa nei banchi della chiesa...




I ragazzi portano la luce simbolo dello Spirito Santo

Il momento clou, la benedizione da parte del Vescovo
Altri momenti della celebrazione

Il coro dei cresimati

cartellone che riassume le attività svolte dai ragazzi nel corso di cresima


Alla fine della celebrazione il Vescovo consegna un ricordo ai ragazzi
La foto di gruppo.....statica...
....e dinamica...
le tradizionali foto-family


e dulcis in fundo...
tanti auguri Gerardo !


PROSIT !
foto di Giuseppe Di Martino ( Zio Pi )