martedì 21 settembre 2021

Il Vespucci a Vico Equense

 





le foto sono di Giancarlo Sorrentino

Positano Fashion Day

 Si è svolta ieri in Piazza dei Racconti la prima edizione del 'Positano fashion day', una manifestazione sulla Moda Positano, organizzata dal Comune in collaborazione con l'Accademia della Moda


Una modella indossa una creazione della stilista Raffaella Petraccaro, realizzata nel laboratorio di Mastro Moda


Il sindaco di Positano Giuseppe Guida consegna la borsa di studio di 1000 euro alla stilista vincitrice della manifestazione


durante la premiazione



I ringraziamenti di Michele Lettieri, presidente dell'Accademia della Moda

LA SFILATA DELLE CASE DI MODA POSITANESI


BLIZ

BOUTIQUE LUISA

CASA MASTRO

JOSEPHINE

LOUISE POSITANO

MASTRO MODA

QUEEN MODA

STELLA MODA

THEODORA MODA

VANILLA MODA

domenica 19 settembre 2021

San Gennaro


Oggi 19 settembre la Chiesa cattolica celebra San Gennaro, patrono di Napoli, degli orafi e dei donatori di sangue. In questo giorno nel duomo di Napoli, i fedeli di radunano per assistere al miracolo dello scioglimento del sangue nell'ampolla.




la porta di San Gennaro a Napoli


la statua del Santo a Praiano




la cupola della chiesa di San Gennaro a Praiano, sullo sfondo Positano




sabato 18 settembre 2021

Libri: Città di Positano

 

La copertina de libro Città di Positano, monografia  sulla Città Positano di Errico Talamo sacerdote positanese.  . presto una nuova edizione scritta dal nipote  Mario Talamo. Don talamo morì a Positano nel 1907. Le sue spoglie riposano nel cimitero nel posto riservato ai sacerdoti.

Mario Talamo,pronipote, ha deciso di frne una nuova edizione. Perche gli chiedo 


Per un senso di dovere e riconoscimento verso questo mio antenato e in seguito alla richiesta di molti positanesi di avere una copia cartacea che mancava da tempo della prima storia di Positano,ho fatto pubblicare una nuova edizione della "Monografia della citta' di Positano"del canonico Errico Talamo(1816-1907).L'opera offre una visione completa di Positano in tutti i suoi aspetti alla fine dell'800 e tutti coloro che scrivono su Positano non possono fare a meno di citare il Talamo,uomo di ampia cultura che spaziava dalle scienze umane al campo scientifico,come dimostra la sua biblioteca in parte donata alla Chiesa Madre.Il mio intento é stato anche quello di farla conoscere alle nuove generazioni e a tutti coloro che vogliono fare ulteriori ricerche e approfondire la storia e ogni aspetto di questa meraviglioso e incantevole territorio..  Lo si può trovare da Ciro Bozza. 


                                 L'antico  manoscritto del canonico prima della pubblicazione


                                                    La copertina della nuova edizione . . 

venerdì 17 settembre 2021

Sfilata moda Positano il 20 settembre.

 Sfilata moda Positano che si terrà lunedi 20 settembre a piazza dei racconti

Attraverso la Convenzione stipulata tra il Comune di Positano e l’Accademia della Moda, si è dato vita ad un importante progetto volto alla promozione e valorizzazione delle peculiarità del nostro territorio, in particolare sottolineando la grande tradizione della “Moda Positano”. In tal modo, si è concretizzato l’obiettivo di permettere agli studenti accademici di entrare in stretto contatto con il mondo dell’abbigliamento locale, dove capi di alta qualità da decenni portano alto il nome del nostro paese.

Gli allievi dell'accademia sono stati ospiti nei laboratori di Brunella, blitz, mastro moda, theodora, boutique Luisa, casa mastro, stella moda, vanilla, josephine, queen moda, Louise.

Blitz

il laboratorio di Louise

il laboratorio di Casa Mastro
Gli studenti finalisti hanno realizzato le capsule collection presso i laboratori sartoriali di Positano ed ora sarà possibile ammirare le loro creazioni durante il “Positano Fashion Day”: sfilata che si terrà Lunedì 20 Settembre alle 21:00 a Piazza dei Racconti.

Durante l’evento ci sarà un intervento musicale targato Vicoli in Arte e, al termine della sfilata, verrà consegnata da parte del Comune di Positano una borsa di studio del valore di € 1.000,00 al progetto vincitore.
Vogliamo dedicare massima attenzione e supportare il prezioso comparto della  “Moda Positano” per ritornare a dare il giusto valore e far riemergere uno degli indotti che ha caratterizzato il nome di Positano in tutto il mondo.

                                   Una modella sfila a Positano (archivio)

Libri xx secolo: le 36 posizioni della donna

la demi-mondaine

Un libro divertente, ambiguo e assai malizioso di Roland Brévannes con disegni di L. Le Riverend dove si vedono donnine molto scollacciate nelle immagini. In realtà l’autore racconta, provocatoriamente, le attività delle donne parigine dell’inizio del XX secolo. L’autore gioca molto sulla polisemia dei  termini.

la femme paintre

Un libro ormai difficile a trovarsi, mi è capitato tra le mani riordinando i libri di casa. 146 pagine, 38 illustrazioni, Edito da Librairie Offenstadt, 1907.

l'eleve du conservatoire

la masseuse

Un grazie a Consolata Iaccarino per la  collaborazione.

 

 

giovedì 16 settembre 2021

Tipici sapori mediterranei

La genovese.

Perché un piatto così prelibato porta questo nome ? Si racconta che nel600 a Napoli  lavorassero tanti osti liguri e che cucinavano la carne in questo modo. Il piatto piacque così tanto che La Genovese ebbe successo. Di rigore si usa la pasta corta, ziti,  rigatoni o penne. Il taglio di carne “o tucc”il vitello (‘o vaccariello)un pezzo  di Gambuccio di prosciutto . 

Di Verdure: pomodorini, cipolle di Tropea, carote, 2 bicchieri di vino, sedano. Sale, pepe. Cottura lenta e lunga, secondo il pezzo di carne se intero o a pezzetti.

Scialatiello. È una tipica pasta fresca fatta a mano da condire con sughi a base di frutti di mare


da non dimenticare la pizza fritta, famosa anche in alcuni fil ambientati a Napoli con Sofia Loren. 
La pizza tradizionale appena sfornata e una terracotta di Pulcinella mentre mangia un piatto di maccheroni.


gli odori di casa nostra


Secondi piatti
polpette al sugo, va molto ma in Costiera si preferisce il pesce


I dolci
la splendida, rimane la regina

babà

gli struffoli, il cannolo, profiteroles al limone e la pastiera

limoncello e vino del nostro territorio

mercoledì 15 settembre 2021

Ricorre l'Addolorata

 

La celebrazione per l'addolorata fu introdotta da Papa Pio VII nel 1814 nel calendario liturgico romano.