lunedì 2 agosto 2021

2 agosto: giornata mondiale dell’uomo

 


 nasce di 2 agosto da un vecchio detto francese delle truppe napoleoniche: “les deux à gauche” cioè due a sinistra. Perché? Perché sulla destra i soldati erano carichi di accessori militari (pistole, spade, cartucciere, ecc…) e di tenere quindi entrambi i testicoli spostati a sinistra della cucitura della calzamaglia, che era molto stretta. “deux à gauche” diventa poi “deux de août” che significa proprio due di agosto.

sabato 31 luglio 2021

Positano Teatro Festival 2021 XVIII ediz.

Dopo la  la Conferenza Stampa di presentazione della XVIII Edizione del POSITANO TEATRO FESTIVAL PREMIO ANNIBALE RUCCELLO, dedicata al direttore artistico Gerardo D’Andrea.

Durante la conferenza stampa. il sindaco, Giuseppe Guida,il cons, Giuseppe Vespoli e la giornalista Diletta Capissi , al cento il premio realizzato dall'artista Gaetano Di Riso

Il festival si svolgerà in quattro giorni: dal 7 al 10 agosto nell'anfiteatro Piazza dei Racconti a Positano. Durante la prima serata del 7 agosto, verrà consegnato il premio Annibale Ruccello, che quest'anno è dedicato a MILVA, e sarà ritirato dalla figlia.

A seguire
Antonella Morea in LA ROSSA dedicato a Milva, la regia è di Gianmarco Cesario

8 agosto

alle 20.45 in Piazza dei Racconti, ci sarà Enzo Moscato ( foto archivio 2012 in Toledo)
LUPARELLA ovvero foto di bordello con Nanà
testo di Enzo, musiche di Donamos, costumi Tata Barbalato, organizzazione Claudio Affinito

Il 9 agosto

sempre all'anfiteatro di Positano, il Teatro del baule presenta:
L'UFFICIO DELLE PAROLE SMARRITE
scritto e diretto da Sebastiano Coticelli e Simona Dì Maio, con Coticelli e Carla Guardascione.

il 10 agosto

Lalla Esposito con NINO , DEDICATO ALL'AMICO MAGICO Nino Rota
Al pianoforte Antonio Ottaviano.

Premio Pistrice Città di Positano a Alessandro D'Alatri





venerdì 30 luglio 2021

LUMINARIA DI SAN DOMENICO 2021

PROGRAMMA 2021

1-2-3 agosto 2021 dalle ore 21.30 Piazza San Gennaro

Il suono delle campane del Convento di Santa Maria a Castro e della Chiesa di San Gennaro V. e M. e 

la coreografia curata dai “Ragazzi della Luminaria” daranno il via all’accensione delle candele posizionate lungo il decoro del pavimento maiolicato della piazza. Ad accompagnare la serata l’artista del fuoco VESTA si esibirà in "Ring of Fire": l’energia del fuoco incontrerà la dinamicità di un corpo, per creare assieme turbinii di danze, coreografie fiammeggianti e improbabili acrobazie. Il fuoco e il circo rimarranno sempre al centro dello spettacolo, emozionando il pubblico con un'atmosfera suggestiva. Spettacoli ore 22.15 e 23.15

 


Mercoledì 4 agosto 2021

FESTA DI SAN DOMENICO

Convento di Santa Maria a Castro/San Domenico

Ore 7.00 Santa Messa

Ore 8.00 Messa Solenne.

Chiesa di San Gennaro V. e M. - ore 20:00

Messa Solenne in onore di San Domenico da Guzman, a 800 anni dalla sua morte (1221 – 2021). Al termine, benedizione della popolazione con la reliquia di San Domenico.

Durante tutte le serate della manifestazione l’ingresso alla piazza sarà obbligatoriamente a senso unico: si accederà alla piazza dalla SS 163 - via G. Capriglione, in corrispondenza dell’Ufficio Informazioni Turistiche; l’uscita sarà consentita solo da via Masa in direzione via Rezzola.

Come previsto dalla misure per il contrasto e il contenimento della diffusione di Covid-19, l’ingresso in piazza San Gennaro sarà contingentato e, per permettere a tutti partecipare alla manifestazione, verrà regolamentato anche il tempo di stazionamento in piazza.

PER INFORMAZIONI : 089 874557 - www.luminariadisandomenico.it

le foto pubblicate sono d'archivio (2016/17) durante la performance a cura di Pyronix Production 


GIORNATA MONDIALE dell AMICIZIA

L’amicizia è uno dei legami più forti che ci creiamo con un’altra persona. Essere amico di qualcuno vuol dire starci bene insieme e avere voglia di condividere le nostre cose più belle, ma anche esserci nel momento del bisogno. Amicizia può essere anche in senso allargato, cioè,  può essere anche  tra umani o animali.



 O ancora tra Umani e Amici a quattro zampe. Ci mai può negare che un animale non abbia affetto per l’umano e viceversa  …. Puù durare un giorno un mese un anno o tutta una vita. Vedi queste immagini a testimoniare questo mio pensiero.  In queste immagini d’archivio raffiguro un momento di amicizia. Magari oggi non lo sono più ma in quel giorno lo erano ….  






Frasi celebri

“Ci vuole un minuto per notare una persona speciale, un'ora per apprezzarla, un giorno per volerle bene, tutta una vita per dimenticarla.”  Di di Sir Charlie Chaplin

Un vero amico è chi ti prende per la mano e ti tocca il cuore. (Gabriel García Márquez)

L’amicizia è una sola anima che abita in due corpi, un cuore che batte in due anime. (Aristotele)

L’amicizia raddoppia le gioie e divide le angosce. (Francesco Bacone)

I veri amici ti pugnalano di fronte. (Oscar Wilde)









martedì 27 luglio 2021

"La Grandezza dell'Ora", il nuovo capitolo della serie a fumetti "Vince Chi Dimentica" di Naima Morelli

E' stato appena pubblicato "La Grandezza dell'Ora", il nuovo capitolo della serie a fumetti "Vince Chi Dimentica" di Naima Morelli, in arte Red Naima. 

La storia della tuffatrice olimpionica Italia Rossetti, ambientata durante le Olimpiadi di Berlino del '36, esce proprio in concomitanza con le Olimpiadi di quest'anno. 

la cover


Ci racconta Naima: "In un momento di riscoperta delle donne pioniere di inizio ‘900, ho deciso di trarre ispirazione dalla storia di mia nonna, insegnante di educazione fisica formatasi all'Accademia di Educazione Fisica Femminile di Orvieto, nonché alla figura storica di Ondina Valla, per questa graphic novel."

"Il mio scopo è raccontare il rapporto tra individualità femminile e sport, situandolo nel peculiare contesto del primo ‘900."


"Da praticante di arti marziali io stessa, ho sperimentato in prima persona l'impatto dell'attività fisica sulla formazione della resilienza, dell’accettazione del proprio corpo e consapevolezza della propria forza. Voglio riportare questa esperienza tramite le suggestioni del fumetto e dell’acquerello."




Trama
1940. Sono le 6 di mattina nella cittadina costiera di Sorrento. Giusto il tempo di montare su un biplano. Attraversare il golfo di Napoli. Acquistare le sfogliatelle fresche al caffè Gambrinus di Piazza Plebiscito.

Approfittando dell’assenza del marito aviatore, Italia Rossetti, ex campionessa olimpionica di tuffi, decide di dedicarsi un’ora tutta per sé. Decide quindi di farsi un giro su un piccolo dinghy a vela col proprio marinaio, il giovane Alceo.  

Nel corso della traversata, Italia racconta del proprio recente passato ad Alceo, e nel racconto ritrova la propria identità individuale di donna e atleta, offuscata dal matrimonio con il celebre eroe nazionale. Così l’ora d’aria si espande a dismisura, fino ad includere tutta la gioventù, i sogni, le amicizie di Italia.

Seguiamo il percorso di Italia e delle sue quattro amiche. Da ragazzine con una passione per lo sport e “l’ardimento”, le cinque amiche diventano atlete e insegnanti di educazione fisica forti e indipendenti, in una società che da poco spazio alle donne.


Pur essendo delle figure femminili anticonvenzionali, in quanto “orvietine”, le ragazze sono il fiore all’occhiello del regime, quindi amate, ammirate e prese ad esempio.

Compaiono però le prime ombre. Un’accademista ebrea viene allontanata in seguito alle leggi razziali. Un’altra si ammala, e la sua caducità viene vista come quella di una “perdente”, in una società ossessionata con il “vincere.” Una visione, quella del programma sportivo fascista, non tollera vulnerabilità.


Ma la vita continua, e Italia si prepara per le Olimpiadi di Berlino. Veniamo a sapere come Italia e suo marito Marcello si conoscono, e come la figura ingombrante dell’aviatore comincia a offuscare la celebrità di Italia.

Ore 7 del mattino. Alla fine dell’ora d’aria, Italia e il suo marinaio ritornano a casa, e anche l’aviatore rientra. Ma non ci sono solo le dolci sfogliatelle di Gambrinus ad attenderla; il marito infatti le rivela qualcosa che sconvolgerà ancora la sua esistenza. 




domenica 18 luglio 2021

LIBRI: MODA Positano: "LOUISE dal 1961"


Il libro lo si può vedere cliccanco sul link di che segue


dopo cinque mesi di lavoro è uscito il libro Louise dal 1961, realizzato da Manlio Meroni e Nico Esposito.  Un libro sulla moda positanese della Boutique Louise in viale dei Mulini - 

Manlio Meroni mi regale una copia. Il libro Louise 1961 racconta i                                                        i 60 anni di Moda Positano della creatrice Louise Barba 

migliaia di chilometri  e chilometri di fili colorati per cucire quei tessuti pregiati che rispecchiano i colorie disegni floreali che li distinguono. e raffigurano appunto i fiori del territorio , dove anche una farfalla attratta ci casca. 

Le pagine sono 60 , come gli anni della boutique. La prefazione e la direzione  è di Aniello Cinque.

Arkimedia Lab comunication ha stampato un centinaio di copie che andranno ai clienti più fedeli, autorità locali ed amici stretti 

gli autori del libro dedicato a Louise Nico e Manlio. " l'abbiamo scritto a quattro mani mi commentano ed io aggiungo e sei occhi ... ;-) complimenti vivissimi 

giovedì 15 luglio 2021

Fornillo, Positano; Santa Margherita

 POSITANO: Oggi nella chiesa di Fornillo si festeggia Santa Margherita, patrona dei moribondi, partorienti, insegnanti, agricoltori, soldati.Si Festeggia il 22 Febbraio è Santa Margherita. Santa vissuta nel XIII secolo. Nata a Perugia nel 1247, morta a Cortona il 22 Febbraio del 1297.





POSITANO: Oggi nella chiesa di Fornillo si festeggia Santa Margherita, patrona dei moribondi, partorienti, insegnanti, agricoltori, soldati.
Si Festeggia il 22 Febbraio è Santa Margherita. Santa vissuta nel XIII secolo. Nata a Perugia nel 1247, morta a Cortona il 22 Febbraio del 1297.

lunedì 12 luglio 2021

Info Point a Positano


da oggi lunedì' 12 luglio aperti i nuovi Info Point ab Positano. Le foto sono di Brigida Sorrentino 


Orari apertura Infopoint: 10-13 e 16-19 alle postazioni Sponda, Piazza dei Mulini 10-16     Montepertuso e Nocelle 


lunedì 5 luglio 2021

Positano è Bandiera Blu 2021

 Sul molo di Positano, ieri 4 luglio, si è tenuta la cerimonia di consegna della Bandiera blu 2021, alla presenza del sindaco di Positano Giuseppe Guida, delle autorità civili, militari e religiose, della Croce Rosse e Protezione Civile.

Molto gradita la presenza della Banda Musicale 'San Vito Positano' dell'Ass. Franco Di Franco, alla sua prima esibizione pubblica dopo la pandemia.

I ragazzi si sono esibiti in vari brani musicali, tta cui l'immancabile Inno di Mameli.

Foto Giuseppe Di Martino